• Instagram - Bianco Circle
  • Bianco Pinterest Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Alessia Prestanti

💭 Cosa acquistare davvero in gravidanza? La mia esperienza.

Aggiornato il: 28 ott 2018



Ciao a tutti! Oggi tratto un argomento un po' particolare per il blog, anche se ormai non è la prima volta. 😝 In questo articolo vi parlo dei prodotti da acquistare o meno in gravidanza, almeno secondo la mia esperienza.🤰🏻

Sia io che mio marito ci siamo subito documentati su cosa potesse servire di più in questo delicato periodo di dolce attesa che dura ben 9 mesi. Cosa serve per viverlo al meglio? Bè, non lo so precisamente nemmeno io, anche perché credo cambi da donna a donna, ma posso parlarvi di ciò che abbiamo vissuto noi. 😊


Iniziamo con uno dei prodotti più discussi:


  • Cuscino gravidanza

Si tratta di un grande e morbido cuscino che aiuta a sorreggere e sostenere schiena, pancia e gambe mentre si riposa.

Io ho acquistato questa versione, ma ce ne sono davvero molti tipi in commercio, di diverse marche, forme e materiali. Consiglio però sempre materiali in cotone (non sintetici), perché a contatto diretto con la pelle e anche per via del caldo d'estate magari. Io l'ho usato molto spesso, sia per dormire la notte (la posizione migliore per dormire è il fianco sinistro), sia di giorno come sostegno sul divano. È morbido e flessibile e può essere rigirato in varie posizioni.

Questo modello si può usare benissimo anche in allattamento nella parte più a U, o come sostegno per il neonato. Inoltre è completamente sfoderabile con una pratica zip e lavabile benissimo in lavatrice.


👉🏼 Qui 👈🏼 trovate il mio modello: "Leachco Snoogle".


Quindi per me questo prodotto è PROMOSSO! 👍🏼



  • Cuffie prenatali

Queste cuffiette permettono di far sentire al vostro bimbo/a la musica che state ascoltando o della particolare musica che volete fargli/le ascoltare (per esempio su AppleMusic ci sono molte melodie per lo sviluppo fetale).

Possono essere usate direttamente sulla pelle, poggiandole semplicemente sulla pancia, o con dei morbidi adesivi in dotazione se volete camminare o stare in piedi.

Si usano di solito dalle 18/20 settimane in poi, anche perché prima il feto non è abbastanza sviluppato. A seconda di com'è posizionato/a il vostro bimbo/a potrete vederlo/a scalciare un po'. É una bellissima sensazione. 💕 Consiglio volume medio e di non usarle per troppo tempo (io massimo lo ho usate per 30 minuti), per non disturbare troppo i ritmi del bimbo/a.


👉🏼 Qui 👈🏼 trovate il mio modello.


Quindi per me questo prodotto è PROMOSSO! 👍🏼


  • Doppler fetale

Questo Doppler permette di ascoltare il battito cardiaco fetale anche a casa, in autonomia, senza bisogno di recarsi dal professionista di riferimento. In dotazione c'è un gel che va spalmato sulla pancia. Bisogna poi localizzare il bimbo e sul display comparirà il battito, mentre potrete sentire quel TUM TUM TUM dall'altoparlante integrato.

Sinceramente l'ho usato solo un paio di volte tra il primo e secondo trimestre di gravidanza, quando ancora non sentivo i movimenti della mia piccola. Dopo non c'è stato più bisogno visto che è sempre stata un piccolo terremotino.

Comprammo questo Doppler per evitare qualsiasi preoccupazione dei primi tempi. Anche se l'oggetto funziona bene, l'uso che ne ho fatto non vale il prezzo del prodotto a mio parere. Quando inizierete a sentire il vostro bimbo/a non vi occorrerà più udirne per forza anche il battito; inoltre questi dispositivi (per quanto certificati siano) sono sempre dispositivi non professionali.

Anche la mia ginecologa, durante le varie ecografie, ha sempre sentito il battito per pochi secondi. Non credo che gli ultrasuoni siano piacevoli per la creatura, quindi non mi sento di straconsigliarvi nessun Doppler casalingo.


👉🏼 Qui 👈🏼 trovate il mio modello.


Quindi per me questo prodotto è BOCCIATO! 👎🏼


  • Olio di mandorle dolci

L'olio di mandorle è un must per ogni donna in gravidanza. Deve essere puro e totalmente naturale. Serve per rendere la pelle morbida e più elastica. Inoltre allevia il prurito causato dallo stiramento della pelle soprattutto su pancia e seno. Io l'ho usato ogni giorno per prevenire le smagliature (ho sempre avuto pelle grassa a tendenza acneica con un sacco di problemi, ma almeno non ho mai sofferto di smagliature!😝). Temevo comunque che in gravidanza si sarebbero potute presentare e così sin dai primi mesi ho iniziato ad usare questo olio di mandorle Forsan su tutta l'area della pancia, inguine, fianchi e seno. Sono molto soddisfatta del prodotto: è totalmente inodore e, nonostante sia un olio, non lascia la pelle particolarmente unta se massaggiato a lungo fino a pieno assorbimento.

Avendo avuto una gravidanza in estate, quando ero al mare l'ho sostituito con la crema doposole Bionike (molto nutriente e anti-rossore) e quella idratante Herbalife (più delicata e leggera).


👉🏼 Qui 👈🏼 trovate il prodotto.


Quindi per me questo prodotto è PROMOSSO! 👍🏼


  • Olio per massaggio perineale

Questo specifico olio serve per massaggiare l'area del perineo in preparazione al parto. Il movimento da fare è oscillatorio (un po' come un pendolo), ma trovate tutto nel foglio illustrativo. Io l'ho usato come raccomandato, sia sulla confezione sia al corso pre-parto, dalla 34esima settimana di gravidanza in poi. Si dice riesca ad evitarvi delle lacerazioni o il ricorso all'episiotomia durante la fase espulsiva. Sembra essere utile anche per il recupero dell'elasticità dei tessuti dopo il parto naturale. Ha una leggera profumazione ed è abbastanza piacevole, tuttavia non ho trovato questa tale differenza con il più classico e inodore olio di mandorle dolci puro.


👉🏼 Qui 👈🏼 trovate il prodotto.


Quindi per me questo prodotto è... IN ATTESA. 🤔

(finché non partorisco non posso dirvi se su di me ha funzionato🤣)


--- AGGIORNAMENTO (ottobre 2018) ---

Purtroppo non posso recensire questo prodotto poiché ho partorito tramite parto cesareo. 😅



  • Abbigliamento premaman

Sicuramente avere degli abiti premaman, pensati per stare bene addosso col pancione, aiuta a sentirsi meglio (visto che il nostro corpo cambia) e a stare più comode. Io personalmente ho acquistato diverse cosine da H&M (come la maglietta in foto) e su Zalando (ci sono veramente tantissime cose). Tutto dipende molto anche dal periodo dell'anno in cui il pancione sarà più grande. Per me l'ultimo trimestre è stato giugno-luglio-agosto e ora, i primi di settembre finché la piccola non vorrà farsi conoscere 😝. Per me non è stato troppo difficile vestirmi: ho indossato spessissimo gonne e abiti leggeri. Ma chi avrà il pancione d'inverno dovrà munirsi anche di qualche felpa e cappotto. Ovviamente non è un'esigenza fondamentale, ma perché indossare tute informi e giganti, magari del marito, quando oggi si possono trovare abiti, jeans, magliette, pensati per noi donne incinte? Non datevi troppo allo shopping premaman però, visto che userete queste cose per un tempo limitato. Al massimo scegliete qualcosa che possa andare bene anche senza il pancione. 😉 Io vi consiglio leggins, almeno due paia di jeans, qualche maglietta carina per uscire, e infine qualche abito.

Capitolo reggiseni. Non comprateli troppo in anticipo, perché il vostro seno crescerà. A chi più a chi meno, ma crescerà. Io ne ho trovati di carini e comodi, con gancini appositi per allattamento, sempre da H&M, a prezzi accessibili. Per le "pancine estive", acquistate costumi a prezzi non troppo alti, soprattutto per la parte sopra del seno che non resterà sempre così grande (io partivo da una seconda e ho preso una quarta per non stare stretta). Da Decathlon trovate anche costumi interi sportivi premaman a prezzi bassissimi.

Altra cosa: le scarpe! Vi servono scarpe comode, fidatevi. Le ultime settimane farete fatica a camminare bene. Stesso discorso di prima, se è estate basteranno ciabatte o sandali comodi (viva le Birkenstock 🤣), altrimenti scarpe da ginnastica o stivali. Tenete conto che verso la fine potrebbero gonfiarvisi i piedi, quindi vi consiglio di non comprare scarpe in anticipo e di non darvi a spese pazze acquistando numeri che non porterete a lungo.


Quindi per me i prodotti premaman sono PROMOSSI! 👍🏼

(ma senza esagerare 💸)


  • Diario della gravidanza

Tenere un diario della gravidanza è un ottimo modo per lasciare un ricordo delle emozioni e di quelle nuove sensazioni che proviamo, come cambia il nostro corpo nei mesi, le gioie e le paure. Io, da appassionata di scrittura, ne ho avuti due: uno apposito preimpostato dove si può scrivere settimana per settimana, con piccole guide per la mamma, mentre l'altro è un quaderno che mi è stato regalato da un'amica e qui ho potuto scrivere a mio piacimento, a seconda dei giorni e del periodo, più a mo' di diario.

Chissà se un giorno Aurora vorrà leggerli. Io di sicuro. 💕


👉🏼 Qui 👈🏼 trovate il mio diario.


Quindi per me questo prodotto è PROMOSSO! 👍🏼



  • Servizio fotografico

Un bel servizio fotografico è un modo unico per ricordare com'eravate col pancione. Che sia professionale o fatto in casa dovete farlo! 😁 Magari disegnate anche qualcosa di divertente sulla pancia, come l'avanzamento della gravidanza in percentuale o la scritta Loading o semplicemente solo il nome del vostro bimbo/a (io ho usato un banale rossetto). Insomma usate la fantasia.

Da sole o col marito/compagno è un'occasione unica e non lasciate passare il tempo senza approfittarne. Vi consiglio di farlo tra la 28esima e la 30esima settimana; in questo periodo il pancione è evidente ma non troppo ingombrante. Inoltre sarete meno stanche e potrete muovervi e sostarvi con più disinvoltura e agilità.

Noi ci siamo affidati ad un fotografo professionista (Argentieri Fotografia) per alcune foto al mare quest'estate a luglio, mentre in casa ne abbiamo fatto uno "fai da te" ad agosto, usando sia macchina fotografica di mio marito (Fujifilm XT20), sia l'iPhone e un cavalletto. Riguardare le foto sarà bellissimo! 😍


Quindi per me questo servizio è PROMOSSO! 👍🏼


  • Corso di acquaticità

Ho voluto includere anche un corso in piscina per gestanti tra i servizi/prodotti da acquistare in gravidanza. Questo perché è un investimento sulla vostra salute. L'acqua vi farà sentire leggere, senza il peso della pancia. Vi sentirete davvero benissimo e vi farà senz'altro anche bene ai muscoli ed alla schiena. Io ne ho frequentato uno chiamato "AcquaMamy" nella piscina Hidron, qui vicino a dove abito. Ma se cercate, troverete qualcosa del genere in ogni città. È un corso dedicato a sole gestanti, con esercizi in acqua mirati al benessere della donna in gravidanza.

Anche se siete pantofolaie trovate la motivazione per farlo, perché alla lunga non ve ne pentirete. Se non ve la sentite di affrontare le spese di un corso, ed è estate, andate comunque in piscina: immergervi nell'acqua vi farà stare subito meglio.


Quindi per me questo servizio è PROMOSSO! 👍🏼




E voi? Avete qualche cosa da consigliarmi?

Siete già genitori o siete in dolce attesa?

Fatemi sapere 😘


Alla prossima!


Alessia

74 visualizzazioni