• Alessia Prestanti

📚 Due cuori in affitto

di Felicia Kingsley


Photo Alessia Prestanti ®2019

Edito da: Newton Compton

⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ 5 Stelle


Summer e Blake sono i protagonisti di questo divertente chick lit ambientato negli Hamptons. Summer è una vera californiana e Blake un newyorkese fino al midollo. Lei vorrebbe essere una sceneggiatrice di serie tv e lui è invece uno scrittore super affermato che cambia donna con la facilità con cui passa da un drink all’altro. Entrambi fidanzati, o almeno accompagnati, sono ospiti della stessa splendida villa per via di un malinteso con i proprietari. Nessuno dei due è determinato ad andarsene, rovinarsi la vacanza e lasciare la villa all’altra coppia. Con questi presupposti la convivenza non si prospetta affatto semplice, e lascio a voi scoprire cosa succederà.

In perfetto stile Kingsley questo romanzo sa conquistare e divertire fin dalla prima pagina. Il punto di vista doppio rende la narrazione ancora più avvincente e con un guizzo in più. Unico neo, che però non influisce sulle mie stelline, è la fine – ignota – che fa Dwight, lo strambo commercialista nonché amico di Blake con cui anche Summer si troverà ad avere a che fare in circostanze davvero “pericolose”. Tuttavia, ora che ho letto anche la novella “Il nostro primo capitolo”, una cinquantina di pagine in cui Felicia ci fa sbirciare nella vita di Blake e Summer e nel loro futuro, tutto ha ancora più senso. Anche la novella mi è piaciuta, è strutturata in modo simpatico e dinamico, ed è proprio qui che scoprirete qualcosa in più su Dwight. Non faccio spoiler e vi dico solo: leggete tutti i romanzi di quest’autrice, se amate il genere chick lit non vi deluderà. Garantito! 😉





La novella è stata disponibile in edizione speciale cartacea per il RARE di Roma (Romance Author Reader Event), mentre adesso è disponibile gratuitamente in ebook sul sito ufficiale di Felicia Kingsley, al seguente link al suo blog.

👉🏼 Blog di Felicia 👈🏼







Citazioni:


«Lasciati dare un consiglio da uno che ha il cuore in affitto da una vita: in affitto è meglio! Proprio come per le case: un tubo perde? Cazzi del proprietario. Il quartiere ti ha stufato? Traslochi in un altro il giorno dopo. Perché addossarsi più problemi del dovuto? Cuore in affitto è la soluzione migliore.»
«Sarà, ma io non sono fatta per la precarietà, che sia immobiliare o emotiva.»
“Era meglio il libro” non è un luogo comune tipo “Non esistono più le mezze stagioni”, è una verità universalmente riconosciuta.
Cerca l’amore ma inciampa nel sesso, perché Dave è così con i sentimenti: bravo ma non si applica.
Credo che nella vita ci siano pochi momenti belli come quello in cui ti porti a casa una pizza da asporto.
L’ho cercata ovunque: negli armadi, nei cassetti, sotto il letto, ma non l’ho trovata. Poi ho capito che se n’è andata via con lei. La parte migliore di me se n’è andata con lei. Io invece resto con la metà peggiore, quella che non sa più pensare, che non sa più vivere, che non sa neanche più come si fa a respirare o a camminare. I libretti delle istruzioni, anche quelli ce li ha lei. L’unica cosa che so fare è lasciare passare il tempo, aspettando che noi diventiamo un ricordo. Saremo un ricordo.
D’altra parte, l’epifanie sono proprio questo: improvvise autorivelazioni di verità che sono sempre state dentro di noi, attraverso un evento o una situazione banale.

© FlashReview a cura di Alessia Prestanti

0 visualizzazioni
  • Instagram - Bianco Circle
  • Bianco Pinterest Icon
  • Bianco LinkedIn Icon