• Alessia Prestanti

📚La verità è che non ti odio abbastanza

di Felicia Kingsley


Photo Alessia Prestanti ®2021

Edito da: Newton Compton

⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ 5 Stelle


Eccomi tornata a parlarvi di un altro libro di Felicia, la regina del rosa italiano (almeno per me lo è sicuramente 🥰).


In questo divertente romance i protagonisti sono Lexi Sloan ed Eric Chambers. Lei un’ereditiera che vive nell’Upper Est Side di New York, vittima dello scandalo finanziario “SloanGate”, lui un detective dell’FBI che indaga proprio sulla miliardaria truffa ad opera degli Sloan. Lexi si ritrova senza casa, né vestiti, il fidanzato la rinnega e quelle che sembravano amiche le voltano le spalle; l’unica cosa che le rimane (e a cui non vuole rinunciare) è la Birkin che era appartenuta a sua madre, ma nonostante tutto ciò che vuole di più è trovare il colpevole e riabilitare il nome della sua famiglia e dimostrare l’innocenza del padre. Eric invece ritiene Lexi una snob superficiale e non vuole farsi incantare dal bell’aspetto; con lei si mostra da subito risoluto e distaccato, deciso solo a risolvere il caso e mettere in manette in colpevole. Lexi però non è un cliché, non è affatto la ragazza viziata ed avida che potrebbe sembrare, è anche determinata e testarda ed Eric con lei avrà il suo bel da fare quando si arrenderà ad ospitarla in casa sua a Brooklyn.


Ho trovato Lexi una protagonista tutt’altro che banale, ma anzi forte e - passatemi il termine - cazzuta, dolce e altruista che riesce a non abbattersi e a superare ogni difficoltà; inoltre lo stile ironico e scorrevole di Felicia vi farà senz’altro divorare questo libro pagina dopo pagina.



Citazioni:


«Io ho una teoria.» «Quale?» domando io voltandomi a guardarlo. «Che tanto più si trattengono due persone naturalmente attratte tra di loro, tanto più è totale il loro abbandono quando si lasciano andare.»
“Se è vero che i corpi, mentre ballano, si parlano, i nostri si stanno dicendo cose che non si possono ripetere ad alta voce.”
“In fondo è un po’ come tuffarsi da trenta metri: tutto si riduce alla paura del salto. Una volta che ti butti, in cinque secondi, è tutto finito.”
“Nel momento in cui sei entrata nella mia vita mi hai fatto capire cosa vuol dire essere vivo. Il tuo viso è sempre davanti ai miei occhi, la tua voce è sempre nelle mie orecchie, il tuo nome è sempre sulle mie labbra. Inizia tutto con te e finisce tutto con te. E se questo non è amore, non so cosa sia l’amore.”

© FlashReview a cura di Alessia Prestanti

Post recenti

Mostra tutti